«Io sfoglio gli antichi sapienti e vi ritrovo i miei pensieri più moderni.»

 

Aleksandr Isaevič Solženicyn