«Ora che ho vissuto …»